GENERATORE DI CLOCK A FREQUENZA E TENSIONE VARIABILE

NE555   Il Seguente Schema Realizza un Generatore di Onda Quadra Con Frequenza Variabile tra 200Hz e 1MHz e Tensione 3.3V, 5V e 12V…


 
 
 
 





 

INTRO

Per molte applicazioni serve un segnale di temporizzazione ad onda quadra, detto segnale di clock, inoltre un onda quadra serve per altri schemi. Il seguente circuito realizza un generatore di onda quadra che permette di variare la frequenza grazie a un deviatore e un potenziometro. Con il deviatore si seleziona il range, ovvero posizione 1, 200Hz-12KHz mentre in posizione 2 si ha il range 12KHz-1MHz. Per i valori intermedi nei range si varia il potenziometro ottenendo tutte le possibili frequenze.

Per quanto riguarda la tensione, l’onda quadra può avere un valore massimo variabile, in particolare 3.3V, 5V e 12V, il tutto con un unico trasformatore. Per variare la tensione si usa un deviatore a tre posizioni.

 





 

SCHEMA

Lo schema è il seguente:

NE555

La tensione di ingresso va da 15V a 20V se si vuole in uscita 12V massimi. Il regolatore di tensione è un 7833 che con connessione a massa, ovvero il contatto centrale del selettore, si hanno in uscita 3.3V che alimenta il circuito di oscillazione. Se si seleziona la posizione 1 invece si avranno 12V mentre con la posizione 3 si hanno 5V. La tensione in uscita dal regolatore viene filtrata da C3.

Il circuito di oscillazione è un trigger di Schmitt con livello di comparazione che dipende da R3 e R2 e retroazione negativa realizzata da R5. Sul pin negativo si genera un onda con esponenziali crescenti e decrescenti con un tau (costante di tempo del circuito RC) che dipende da C1 o C2 in base al selettore S2 e dalle resistenze R1 e R6. In funzione del tau varia la frequenza del segnale di uscita. R4 è una resistenza di pull-up.

Un possibile circuito di alimentazione è il seguente:

NE555

Il trasformatore ha il primario a 230V e il secondario a 15V. Il raddrizzatore a doppia semionda è formato da D5, D7, D6 e D8 mentre il filtro capacitivo è C4. In uscita sul condensatore si ottengono circa 19V.

Il segnale analizzato con l’oscilloscopio ha il seguente andamento:

NE555

Lo schema realizzato su breadboard ha il seguente aspetto:

NE555

 
DOWNLOAD

Potete scaricare la simulazione del circuito con MULTISIM14 al seguente LINK!!!





 

7153 Visite totali 26 Visite di oggi
GENERATORE DI CLOCK A FREQUENZA E TENSIONE VARIABILE ultima modifica: 2017-02-18T21:54:21+00:00 da ne555

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *