STRUMENTO DI CALCOLO PER NE555 ASTABILE E BISTABILE

NE555   Strumento di Calcolo per Trovare la Frequenza e il Duty Cycle del Segnale in Uscita da un NE555 in Configurazione Astabile e Bistabile…

 

 
 

 



 

INTRO

In questa pagina web sono presenti tre strumenti di calcolo; il primo serve per conoscere il segnale di uscita di un NE555 in configurazione bistabile a partire dai valori di resistori e del condensatore. Il secondo strumento di calcolo serve per conoscere i valori di frequenza e duty cycle del segnale di uscita da un NE555 in configurazione astabile. L’ultimo strumento di calcolo invece funziona all’inverso del secondo, ovvero a partire dal valore di frequenza del segnale di uscita e del duty cycle, scegliendo un valore del condensatore opportuno, vengono calcolati i valori delle due resistenze per avere l’uscita desiderata.
 

CALCOLO NE555 BISTABILE

In questo strumento di calcolo è possibile calcolare la durate dell’impulso alto dell’uscita del NE555 in configurazione bistabile. Si inserisce il valore di resistenza e poi si sceglie l’unità di misura se è Ohm , KOhm o MOhm. Stessa cosa si fa per il condensatore C1. La resistenza R2 può avere un valore da 1KOhm fino a 100KOhm. Il valore del periodo altro del segnale di uscita è espresso in secondi ed eventuali sottomultipli.

 




 

CALCOLO SEGNALE IN USCITA PER NE555 IN CONFIGURAZIONE ASTABILE

Come nel caso precedente si inserisce il valore della resistenza R1 e R2 e poi si sceglie l’unità di misura se è Ohm , KOhm o MOhm. Stessa cosa si fa per il condensatore C1. Grazie a questi 3 valori è possibile calcolare la durata del periodo a livello logico alto, la durata del periodo a livello logico basso e di conseguenza il duty cycle del segnale (tempo livello logico alto diviso la somma dei due periodi) e la frequenza del segnale come l’inverso della somma dei due semi-periodi.

 

CALCOLO RESISTORI PER SCHEMA NE555 IN CONFIGURAZIONE ASTABILE

Questo strumento di calcolo è leggermente più difficile da configurare. Infatti per i limiti del circuito classico astabile il duty cycle non può essere minore del 50% e in particolare non può essere minore del 55% perchè non funzionerebbe correttamente. Inoltre il duty cycle può essere uguale al 100% ma ovviamente la frequenza è 0 mentre il calcolatore da un certo valore.

Un altra attenzione va fatta sul valore di R1 perchè questa determina la corrente che scorre nel pin di scarica dell’NE555 e quindi bruciarlo a livello fisico. La resistenza deve essere almeno maggiore della tensione di alimentazione diviso 5mA. Ovvero se alimento un circuito a 5V la resistenza maggiore di 1KOhm ovvero 1000 Ohm.

Supponendo l’alimentazione massima di 18V la resistenza R1 deve essere maggiore di 3600 Ohm ovvero 3.6KOhm che per coincidenza esiste nelle serie dei resistori. Un altro problema di questo calcolo sta nel fatto che il valore della resistenza calcolata potrebbe non esistere ovvero il calcolo da un valore di 1440 Ohm ovvero 1.44 KOhm utilizzo una resistenza da 1500 Ohm ovvero 1.5KOhm perchè nella serie di resistori esiste. Si approssima, ovvero si prende la resistenza più vicina minore o maggiore del valore calcolato nella serie dei resistori commerciali.

 
Se si vogliono inserire valori di frequenza variabile bisogna usare resistori variabili e il calcolo funzionerà con i valori estremi del resistore variabile. inserire sempre una resistenza in serie al resistore variabile e considerare sempre come estremi il valore minimo la resistenza di serie e resistenza massima la somma.
Troverete il circuito con NE555 e duty cycle variabile da 0% a 100%, il tutorial sull’NE555 e molti altri schemi con NE555, microcontrollori, arduino e altri all’interno del sito.

 


 

548 Visite totali 22 Visite di oggi
STRUMENTO DI CALCOLO PER NE555 ASTABILE E BISTABILE ultima modifica: 2017-11-14T22:38:49+00:00 da ne555

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *