TERMOSTATO

NE555   Schema per Realizzare un Termostato per Ambiente con Relè che può Essere tranquillamente Modificato per Altri Scopi…


 
 
 
 




 

INTRO

Il seguente schema serve per realizzare un termostato che chiude il contatto di un relè quando la temperatura è minore di una certa soglia, facilmente modificabile con una resistenza variabile. In questo caso il circuito è tarato per il range di temperature 10-30 gradi centigradi, ma variando il partitore resistivo e variando il guadagno di un blocco amplificatore si può variare il range. Visto che si usa un LM35 come sensore di temperatura, la temperatura massima è 150 gradi centigradi. Inoltre, invertendo i collegamenti in ingresso al comparatore si può invertire il funzionamento, ovvero attivare il relè quando la temperatura è maggiore della soglia e spegnerlo al di sotto.

 





 

SCHEMA

Lo schema è il seguente:

NE555

Il sensore di temperatura viene alimentato a 5V e la sua uscita giunge ad un amplificatore non invertente con guadagno 10 grazie al feedback formato da R1 e R2. C2 serve a filtrare possibili rumori. Grazie al partitore resistivo R3, Rv1 e R4 viene generata una tensione di riferimento che va da un minimo di 1V ad un massimo di 3V che corrispondono a 10 gradi e 30 gradi.

Con un voltmetro possono essere misurate le tensioni ad ogni grado del range e creare una scala graduata per la regolazione del termostato.

NE555

L’integrato LM311 è il comparatore di tensione, confronta la tensione di riferimento e la tensione amplificata del ricevitore per decidere se accendere o no il relè. Il relè viene pilotato dal transistor Q1 che pilota anche un diodo LED a bassa corrente. Il relè è a 5V e D2 è un diodo di ricircolo.

DOWNLOAD

Potete scaricare la simulazione del circuito con PROTEUS al seguente LINK!!!





 

978 Visite totali 5 Visite di oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *