MIXER CON CONTROLLO DEI TONI

Schema per Realizzare un Mixer a 4 Canali con Controllo dei Toni e del Volume per Singoli Canali…


 
 
 
 




 

INTRO

Il seguente schema serve per realizzare un mixer audio a 4 canali, che permette di controllare il volume di ogni singolo canale e inoltre di controllare i toni alti, medi e bassi del segnale miscelato.

Lo schema indicato è a 4 canali ma può essere esteso a più canali replicando parte del circuito.

Il segnale di uscita è monofonico, ovvero un solo canale, ma utilizzando un altro circuito può essere reso stereo.

 





 
SCHEMA

Lo schema è il seguente:

Lo stadio di ingresso di ogni singolo canale è composto da un trimmer da 50Kohm per variare il volume, da un condensatore e da un amplificatore invertente. In particolare per il canale 1 sono R1, C1, U1A, R2 e R3. Infine le resistenze R14, R13, R15 e R16 portano i 4 segnali in un punto dove vengono miscelati. U3A, R17 e R18 formano un amplificatore invertente con guadagno di 4 volte. R22, R19, R23 e C5 formano il filtro passa alto, R24, R20, R25, C6 e C7 formano il filtro passa banda mentre R26, R27, R21 e C8 invece formano il filtro passa basso. Tutti questi componenti, insieme a U3B formano il controllo dei toni.

Il segnale di uscita giunge alle boccole di uscita dopo essere filtrato da C9.

Lo schema realizzato è così fatto:

 

DOWNLOAD

Potete scaricare la simulazione del circuito con MULTISIM14 al seguente LINK!!!





 

[Voti Totali: 0 Media Voti: 0]
Segui la Nostra Pagina Facebook: Facebook

15 pensieri su “MIXER CON CONTROLLO DEI TONI

  1. E’ possibile modificare il circuito per avere il controllo dei toni su ogni singolo canale?

    Grazie mille e complimenti per il sito

    • Buonasera e grazie mille.
      Si, basta replicare il blocco controllo dei toni 4 volte e poi usare un sommatore di segnale in uscita dopo ogni singolo blocco di controllo toni 🙂

      • Purtroppo non sono proprio ferratissimo… saresti cosi gentile da farmi uno schemino (anche spartanissimo?).
        Intanto grazie mile per la risposta 😀

        • Considerando lo schema di figura, considerando sempre 4 ingressi ( ma se te ne servono di meno o di più è la stessa cosa) tu usi 4 blocchi canali (evidenziato in verde un blocco canale) all’uscita di questi 4 blocchi canali colleghi 4 blocchi controllo toni e colleghi l’uscita del blocco canali all’ingresso del blocco mixer. poi avrai 4 uscite dei 4 blocchi controllo toni e queste 4 uscite li colleghi ai 4 ingressi del sommatore. L’uscita del sommatore diventa l’uscita del tuo mixer.

          Se non ti è ancora chiaro provo a ridisegnare lo schema dal principio

          • Invece è CHIARISSIMO!!! Sei un grande… ti aggiorno sulla realizzazione 😀

  2. perdonami… il ne5532ai è praticamente introvabile… posso usare il ne5521p in sostituzione? ciao e grazie ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *